Please wait, loading...
  • slide
  • Lubango la giraffa reticolata

    L’animale più tipico dell’ambiente della Savana!

    slide
  • IL COCCODRILLO DEL NILO

    Il secondo rettile più grande del mondo allo Zoo di Napoli!

    slide
  • L’IPPOPOTAMO ANFIBIO

    Un grande ritorno nel rinnovato giardino zoologico partenopeo!

    slide
  • Il nuovo regno delle tigri

    Vieni ad ammirare il nuovo exhibit dello Zoo di Napoli

    slide
  • Alla Casa degli Elefanti Wini e Jula...

    Scopri le elefantesse asiatiche dello Zoo di Napoli!

    slide
  • Al Rettilario la Lucertola di VETRO...

    Un viaggio emozionante con i rettili del Mediterraneo!

    slide
  • La poderosa Zebra...

    In giro per il mondo con gli animali dello Zoo!

    slide
  • L'elegante Damigella di Numidia...

    Danzando leggeri con gli uccelli trampolieri!

    slide
  • I Lemuri salterini...

    Alla scoperta dei primati dello Zoo!

    slide
  • Wanda la maestosa leonessa...

    Uno spettacolo della natura con i leoni dello Zoo!

    slide

Lo Zoo di Napoli

Il Parco, La storia, Le aree tematiche, Il Futuro...

Il parco e tutte le sue attività, la storia e la rinascita.

icon
about img

architettura e storia

icon
icon
about img

gli animali

icon
icon
about img

La botanica

icon
icon
about img

Mappa e percorsi

icon

96

specie animali

203

specie vegetali

6

strutture

410

Animali

Dal 1° ottobre 2013 ad oggi...


Quando nel 1940 la Mostra d'Oltremare venne realizzata, si decise di dedicare un'area di circa 10 ettari ad un Parco Faunistico, che raccogliesse le specie animali dell'Impero. Il progetto, curato da Luigi Piccinato, ci ha lasciato padiglioni di assoluto interesse architettonico, come quello dei Pachidermi, il Rettilario e la grande voliera dei Rapaci. Dopo la fine della Guerra, nell'ottobre 1949, il Giardino Zoologico di Napoli fu definitivamente aperto al pubblico, grazie all'impegno dell'allora direttore Franco Cuneo. Sin dai primi anni di attività lo zoo si distinse a livello internazionale per i notevoli successi nell'acclimatazione di specie di Ungulati africani e nella riproduzione di specie rare, come l'Avvoltoio papa, il Rinoceronte nero, il Licaone e diversi Psittaciformi. Insieme a quello di Roma, il Giardino Zoologico di Napoli ha rappresentato a lungo la comunità degli zoo italiani nei contesti internazionali ed è stato fra le istituzioni fondatrici dell'Associazione Europea Zoo ed Acquari, che oggi svolge il ruolo di referente ufficiale del Parlamento Europeo in materia di animali selvatici e di conservazione.
Quando nel 1940 la Mostra d'Oltremare venne realizzata, si decise di dedicare un'area di circa 10 ettari ad un Parco Faunistico, che raccogliesse le specie animali dell'Impero. Il progetto, curato da Luigi Piccinato, ci ha lasciato padiglioni di assoluto interesse architettonico, come quello dei Pachidermi, il Rettilario e la grande voliera dei Rapaci. Dopo la fine della Guerra, nell'ottobre 1949, il Giardino Zoologico di Napoli fu definitivamente aperto al pubblico, grazie all'impegno dell'allora direttore Franco Cuneo. Sin dai primi anni di attività lo zoo si distinse a livello internazionale per i notevoli successi nell'acclimatazione di specie di Ungulati africani e nella riproduzione di specie rare, come l'Avvoltoio papa, il Rinoceronte nero, il Licaone e diversi Psittaciformi. Insieme a quello di Roma, il Giardino Zoologico di Napoli ha rappresentato a lungo la comunità degli zoo italiani nei contesti internazionali ed è stato fra le istituzioni fondatrici dell'Associazione Europea Zoo ed Acquari, che oggi svolge il ruolo di referente ufficiale del Parlamento Europeo in materia di animali selvatici e di conservazione.
Il 2 Ottobre 2013 un imprenditore napoletano ha rilevato lo Zoo per recuperare questo importante patrimonio partenopeo e restituirgli il prestigioso ruolo internazionale di cui godeva in passato.

Obiettivi Raggiunti


La Fattoria Didattica
100%
La Savana
100%
La Capanna Del Sapere
100%
Il Rettilario
100%
Il Regno Delle Tigri
100%
Il Lago dei Lemuri
100%
La Grande Voliera
100%
clinets
clinets
clinets

Eventi

Tante novità... seguici per essere costantemente aggiornato

Per Info e Prenotazioni chiamaci ai numeri: Tel: 081.19363154
Cell: 348.6066117 oppure 346.2672549

IMPARARE GIOCANDO...
...INVITA I TUOI AMICI!

Condividi con i social!

member

Come si muovono nello spazio le foche? Vieni a scoprirlo allo Zoo!

Week-End allo Zoo!

Alla scoperta delle vibrisse delle Foche!
IMPARARE GIOCANDO...
...INVITA I TUOI AMICI!

Condividi con i social!

member

Ancora festa questo weekend allo Zoo… Le sorprese non finiscono mai!

E la Savana è completata!

Lubango la Giraffa!
IMPARARE GIOCANDO...
...INVITA I TUOI AMICI!

Condividi con i social!

member

Come comunicano tra di loro gli elefanti? Lo scoprirete con noi allo Zoo!

Primo Week-End di Aprile

Settimana dedicata agli elefanti...
IMPARARE GIOCANDO...
...INVITA I TUOI AMICI!

Condividi con i social!

member

Come leggono le informazioni nell’ambiente circostante gli animali? Ve lo raccontiamo allo Zoo!

I sensi degli animali

I recettori e le loro caratteristiche!
IMPARARE GIOCANDO...
...INVITA I TUOI AMICI!

Condividi con i social!

member

Grande festa allo Zoo… Per voi un lungo weekend all’insegna della natura e del divertimento!

Pasqua 2016 allo Zoo

con il coccodrillo e l’Ippopotamo!
IMPARARE GIOCANDO...
...INVITA I TUOI AMICI!

Condividi con i social!

member

Quarta tappa botanica allo Zoo… Alla scoperta dei segreti dell’agave blu!

Un salto in Centro America

L’Agave messicana!
IMPARARE GIOCANDO...
...INVITA I TUOI AMICI!

Condividi con i social!

member

Terza tappa botanica allo Zoo… Un salto in Asia per conoscere tutte le proprietà della Camelia!

Alla scoperta della Camelia!

In fiore da gennaio ad inizio primavera
IMPARARE GIOCANDO...
...INVITA I TUOI AMICI!

Condividi con i social!

member

Seconda tappa botanica dello Zoo… Per voi tante curiosità sulle eccellenze botaniche del giardino zoologico partenopeo!

La Canfora:

sempreverde e millenaria!
IMPARARE GIOCANDO...
...INVITA I TUOI AMICI!

Condividi con i social!

member

Prima tappa botanica nel nostro giardino zoologico… Venite a scoprire la ricca flora dello Zoo!

La Mimosa:

pianta pioniera dell’Australia!

orari e normative

Aperto tutti i giorni
  • Orario Invernale
    (1° Novembre - 31 Marzo):

    dalle 9:30 alle 17:00
  • Orario Estivo (1 Aprile-31 Ottobre):
    dalle 9:30 alle 18:00 - Giorni Feriali
    dalle 9:30 alle 19:00 - Week End e Giorni Festivi
  • La cassa chiude un'ora prima della chiusura del Parco.

regolamento

tariffe & Tickets

€ 10,00
  • Acquista online e salta la fila!
  • Ingresso gratuito per i bambini al di sotto dei 3 anni, per gli over 70 e i diversamente abili
  • TARIFFE GRUPPI E SCUOLE
    (Solo su prenotazione)
  • Solo ingresso € 6,50
    Visita guidata € 7,00 (1 ora e 30')
    Laboratorio € 7,50 (1 ora e 30')
    Laboratorio speciale € 10,00 (2 ore)
    I seminari Zoo a scuola € 12,50

Acquista subito!

didattica

Attività educative
  • I percorsi didattici svolti nel Giardino Zoologico di Napoli coinvolgono attivamente i visitatori, portandoli, attraverso l'osservazione degli animali, giochi interattivi e la manipolazione di oggetti, a comprendere direttamente i principi della biologia ed il ruolo che gli animali svolgono nei loro ambienti naturali.
  • Per info e prenotazioni:
    348.6066117
    didattica@lozoodinapoli.it

Vai alla pagina

Le offerte del mese

Visita il nostro shop online

Scopri le nuove simpaticissime ‪magliette‬ dello ‪ZoodiNapoli‬! Disponibili per grandi e piccini.

icon
shop image

t-shirt "allegra compagnia"

T-shirt bianca - puro cotone 100%
€ 8,00
icon
shop image

tazza "allegra compagnia"

Tazza in ceramica bianca
€ 5,00
icon
shop image

spilla "pitone"

Spilla rotonda
€ 2,00
clinets
clinets
clinets

Area Press dello Zoo di Napoli

Segui le notizie ufficiali del parco:

Ufficio stampa: Annalisa Tirrito press@lozoodinapoli.com

hover image
image blog

Zoo di Napoli, le tigri lasciano le gabbie-lager dopo 70 anni

06 gennaio 2016

NAPOLI - Finalmente. Era uno strazio vedere le tigri dello zoo di Napoli costrette - in epoca di bioparchi - nelle vecchie gabbie da ottocentesco serraglio delle fiere.

hover image
image blog

Zoo di Napoli, arrivano mamma e figlia elefantesse

29 ottobre 2015

Come da molti di voi richiesto, ecco il servizio di StudioAperto, andato in onda domenica sera su Italia 1, dedicato alle elefantesse dello ZoodiNapoli. — presso Lo Zoo di Napoli.

hover image
image blog

Allo zoo arriva Simba, giovane leone di due anni.

9 luglio 2015

Zoo Napoli, arriva «Re Simba» Ora si spera in nuovi cuccioli. Il leone Simba è arrivato allo Zoo di Napoli da pochi giorni, ha due anni e proveniente dallo Zoo Pairi Daiza in Belgio, grazie al programma d’interscambio tra zoo e bioparchi appartenenti all’EAZA

Invia una Mail

Via John Fitzgerald Kennedy, 76
80125 Napoli

info@lozoodinapoli.com

081.19363154